Views
6 months ago

Land Rover Magazine N. 40

  • Text
  • Anni
  • Ogni
  • Vita
  • Essere
  • Sempre
  • Nuova
  • Mondo
  • Dubai
  • Defender
  • Rover
In questo numero Nuova Defender è messa alla prova da due giovani appassionati di avventura che si accingono a esplorare il Polo Sud. Inoltre, per celebrare il cinquantesimo anniversario di Range Rover, andremo alla scoperta di Dubai. Volgeremo poi lo sguardo verso nuovo orizzonti per incontrare i progettisti impegnati nello sviluppo di tecnologie in grado di cambiare il futuro di tutti noi.

S ono le 7:30 del

S ono le 7:30 del mattino e i Pirenei andorrani sono ancora avvolti nell'oscurità. La luce della luna piena illumina le conifere che ricoprono i pendii più bassi. Quando il sole inizia finalmente a fare capolino tra le cime delle montagne, la Land Rover Defender procede imperterrita in direzione del campo base, a circa 500 metri sopra la cittadina di Canillo. Al volante, l'esploratrice britannica Phoebe Smith affronta magistralmente le strade scoscese, mentre il suo compagno di avventura Dwayne Fields si improvvisa DJ sul sedile del passeggero. "E ora scateniamoci!" dice alzando il volume. Phoebe sorride e accelera sul rettilineo, schernendo bonariamente i gusti musicali del collega. I due si trovano in questo affascinante microstato per prepararsi alla spedizione più impegnativa che abbiano mai affrontato: un trekking di 1.400 km dall'isola Berkner in Antartide fino al Polo Sud, previsto per novembre 2022. Hanno da poco terminato una spedizione di 40 giorni dall'estremo nord della Scozia al punto più meridionale dell'Inghilterra, e l'energia che si respira a bordo della Defender la dice lunga sulla complicità che si è instaurata tra i due avventurieri. Phoebe e Dwayne si sono conosciuti nel 2017 a Buckingham Palace in occasione dei Duke of Edinburgh's Awards e hanno subito capito di avere molte esperienze in comune: entrambi hanno dovuto confrontarsi con i pregiudizi di cui è ancora intriso il mondo delle spedizioni, specie in fatto di genere e origine etnica. Insieme, hanno creato la WeTwo Foundation che punta a cambiare il mondo dell'avventura, rendendo l'outdoor più accessibile e permettendo ai giovani meno fortunati di entrare a contatto con uno stile di vita che ha cambiato profondamente il loro modo di essere. Ma torniamo ad Andorra, dove c'è una nuova vetta da conquistare. A bordo di una Defender 110 X, che risplende nella sua tonalità Fuji White, i nostri avventurieri solcano le nevi per raggiungere l'inizio del sentiero che li condurrà fino a Casamanya, uno dei picchi più alti del paese. Una volta volta raggiunta la base, Dwayne e Phoebe proseguiranno a piedi per poi accamparsi in prossimità della vetta, a 2.740 metri sul livello del mare. In vista della spedizione in Antartide, i due dovranno abituarsi a condizioni e temperature estreme, affinando le loro tecniche di sopravvivenza. La passione di Dwayne per l'outdoor lo accompagna sin dall'infanzia in Giamaica, ma ha subito una brusca battuta d'arresto quando si è trasferito a Londra. "Ho avuto difficoltà a farmi degli amici appena arrivato", racconta. "Così, un giorno ho preso un mucchio di insetti dal cortile della scuola e li ho mostrati ai miei compagni, per insegnare loro ciò che sapevo, per fare colpo. Inutile dire che ho ottenuto l'effetto opposto: tutti i bambini sono scappati via inorriditi. Non mi sono mai sentito tanto solo. È stato allora che ho capito che il mondo attorno a me era completamente diverso da quello in cui ero cresciuto". Per essere accettato, Dwayne ha cominciato a imitare i compagni e a comportarsi come un "normale" ragazzino della sua età. Qualche anno più tardi è finito nel giro delle street gang, è sopravvissuto a un'aggressione con un coltello ed è sfuggito per un soffio a due colpi di arma da fuoco. Fortunatamente, la pistola ha sparato a vuoto in Sequenze fuoristrada realizzate su un terreno dedicato e con autorizzazioni entrambi gli episodi. A quel punto, ha capito che era arrivato il momento di riconsiderare le sue scelte di vita. Si è reso conto che i suoi ricordi più cari risalivano agli anni della Giamaica, quando era libero di arrampicarsi sugli alberi, procurarsi il cibo da solo e arrostirsi la cena su un falò, libero di esplorare la natura selvaggia. Da quel momento, Dwayne ha deciso che la natura dovesse tornare a far parte della sua quotidianità. Ma questa decisione è stata anche influenzata da una tragedia personale: "Un mio amico è stato ucciso nel 2007. Questo tragico episodio mi ha motivato a spingere le persone intorno a me a riflettere sulle loro possibilità al di là del quartiere da cui provengono". Ben prima di compiere trent'anni, Dwayne ha faticosamente raccolto i fondi per finanziare un viaggio al circolo polare artico, diventando il primo cittadino britannico di colore a raggiungere il Polo Nord magnetico dopo un trekking di 600 chilometri. Oggi, è membro della Royal Geographic Society e ha già superato notevoli traguardi: dalla circumnavigazione della Giamaica in kayak a una spedizione sulla vetta del Ben Nevis con un gruppo di giovani provenienti da quartieri disagiati. Phoebe è una reporter di viaggio che scrive per le maggiori testate giornalistiche del Regno Unito, dopo aver maturato un'esperienza come editor per la rivista Wanderlust. Crescendo, ricorda pochissime esploratrici donne a cui potesse ispirarsi. La sua passione per l'avventura è nata dopo aver trascorso una notte nell'outback australiano dormendo su uno "swagbag" (una branda pieghevole usata dai mandriani locali). "Avevo una paura da morire", racconta. "Non sono mai stata un tipo da campeggio. Prima di andare a dormire, mi hanno elencato tutti i pericoli potenzialmente in agguato ed ero convinta che avrei odiato l'intera esperienza!" Ma si sbagliava. E da allora non si è più fermata. Phoebe è infatti diventata la prima persona a essersi accampata in tutti i luoghi più estremi della Gran Bretagna, incluse le più alte vette di Galles, Inghilterra e Scozia. Ha pubblicato non meno di dieci libri, tra cui il best seller Extreme Sleeps: Adventures of a Wild Camper e Wilderness Weekends: Wild Adventures in Britain’s Rugged Corners. Il numero di donne che fanno carriera come avventuriere è certamente cresciuto da quando Phoebe era bambina, anche se nel settore continua a persistere un forte disequilibrio di genere. Mentre la Defender affronta gli stretti tornanti che portano al campo base, Dwayne e Phoebe mi spiegano che, con la spedizione al Polo Sud del 2021, intendono permettere a un gruppo di giovani meno privilegiati di vivere un'avventura indimenticabile. "I ragazzi che vogliamo coinvolgere sono quelli che, per il contesto difficile da cui provengono, non si sognerebbero mai di poter fare una cosa del genere", Ci vuole sangue freddo La neve alta e il freddo pungente non bastano a fermare le anime più temerarie 31

 

LAND ROVER MAGAZINE

 

Land Rover Magazine narra le storie provenienti da ogni angolo del mondo che esaltano la forza d'animo e l'esigenza di spingersi oltre qualsiasi confine, Above and Beyond.

In questo numero Nuova Defender è messa alla prova da due giovani appassionati di avventura che si accingono a esplorare il Polo Sud. Inoltre, per celebrare il cinquantesimo anniversario di Range Rover, andremo alla scoperta di Dubai. Volgeremo poi lo sguardo verso nuovo orizzonti per incontrare i progettisti impegnati nello sviluppo di tecnologie in grado di cambiare il futuro di tutti noi.

Jaguar Land Rover Limited: Registered office: Abbey Road, Whitley, Coventry CV3 4LF. Registered in England No: 1672070