Views
2 years ago

Novembre 2017

  • Text
  • Rover
  • Nuova
  • Veicoli
  • Essere
  • Dice
  • Sempre
  • Mondo
  • Guida
  • Sistema
  • Emissioni
Nuovi ibridi plug-in Range Rover e Range Rover Sport | Perché Oslo risplende come un faro di mobilità elettrica | Alla scoperta della passione sfrenata di Mia Suki | Come Project Hero sta ottimizzando la reazione alle situazioni di crisi della Croce Rossa austriaca | Un meraviglioso viaggio sulle strade norvegesi a bordo di Range Rover Velar

ZENITH VELAR FACCIA A

ZENITH VELAR FACCIA A FACCIA Per la seconda volta, due marchi leggendari hanno unito le forze per creare un nuovo, eccitante orologio: incontriamo il Chronomaster El Primero Range Rover Velar T E S T O S I E M S L U C K W A L D T 76

Cassa in alluminio ceramizzato, cinturino perforato: il Chronomaster El Primero Range Rover Velar Special Edition 2017. Qui sotto: il retro dell’orologio El Primero con calibro 400 B, che vanta ben 326 componenti separati “ I L I V E L L I D I P R E C I S I O N E R A G G I U N T I “La nostra partnership con Zenith è un’autentica collaborazione fra due marchi con una ricca storia di innovazioni alle spalle”, sostiene Gerry McGovern, Chief design officer presso Land Rover. “Il nostro scopo è quello di collaborare a tutti gli aspetti del design per mantenere la totale integrità di queste due aziende esemplari”. Una filosofia davvero sensata, prima di tutto perché chi ama le automobili di alto livello tende ad apprezzare anche i cronografi automatici; e, secondo, perché Land Rover e la casa di orologeria svizzera Zenith condividono i valori più importanti del settore dei prodotti di lusso, ovvero, nelle parole di Gerry McGovern: “il desiderio di creare un prodotto fortemente ambito che funzioni con assoluta perfezione, vale a dire che offra esattamente quello che promette e che continui a dare emozioni”. Il Chronomaster El Primero Range Rover Velar Special Edition 2017 unisce le estetiche tipiche del mondo dell’orologeria e di quello automobilistico. La cassa in alluminio ceramizzato con un diametro di 42 millimetri adotta il colore e il design del SUV di lusso, mentre i dettagli color rame della carrozzeria sono riflessi nel quadrante grigio antracite spazzolato. Il cinturino offre un ulteriore tributo sia all’innovazione che alla tecnologia: realizzato in caucciù nero rivestito di vitello traforato, riprende il motivo dei sedili di DALL’OROLOGERIA S V I Z Z E R A S O N O D A V V E R O STIMOLANTI” GERRY MCGOVERN, C H I E F D E S I G N O F F I C E R PER LAND ROVER Range Rover Velar. “La foratura rende il cinturino più traspirante e anche più confortevole”, dice McGovern. Land Rover e Zenith non hanno in comune soltanto l’artigianato meticoloso e l’impegno assoluto nei confronti dell’alta qualità. Il 1969 è stato un anno cruciale per entrambe le aziende: in Svizzera, fu l’anno in cui i mastri orologiai idearono per la prima volta il cronografo automatico “El Primero”, considerato ancora oggi da molti come l’orologio con movimento automatico più preciso mai realizzato; allo stesso tempo, Land Rover presentava i primi prototipi Range Rover. Anche Jean-Claude Biver considera Land Rover come il partner ideale: “Abbiamo entrambi a cuore il nostro passato e il DNA del nostro marchio. Unendo le nostre forze intendiamo preservare le nostre tradizioni e, allo stesso tempo, trovare il modo migliore per portarle nel futuro, il tutto senza perdere di vista l’importanza dei nostri prodotti iconici”. I fan di Land Rover tendono ad apprezzare gli orologi più raffinati. Gerry McGovern, lui stesso un appassionato collezionista di orologi, sostiene: “Desideriamo ardentemente costruire e mantenere la nostra lunga partnership con Zenith e apprendere l’uno dall’altro. I livelli di precisione raggiunti dall’orologeria svizzera sono davvero stimolanti. I designer Land Rover sono attualmente in trasferta al centro di Ricerca e sviluppo Zenith, a Le Locle, in Svizzera, per condividere delle idee creative sull’opportunità di innovazione dei materiali”. Sarà davvero affascinante osservare i frutti di questa collaborazione negli anni a venire. 77

 

Land Rover

Rivista Land Rover

 

Land Rover magazine propone storie da tutto il mondo che celebrano la forza interiore e la spinta ad andare oltre i propri limiti

Land Rover rappresenta non solo i veicoli premium più capaci, ma anche un vero e proprio spirito di curiosità, esplorazione e meraviglia che caratterizza tutte le avventure della vita. Scopri questo spirito nell'ultimo numero del Land Rover Magazine: dall’incontro con un branco di sopravvissuti dell'era glaciale sulla costa olandese, raggiunti con la Land Rover Discovery, all’architettura sostenibile più innovativa scoperta durante un viaggio in California, a bordo della Range Rover Evoque

Archivio

Numero 39
Maggio 2019
Ottobre 2018
Aprile 2018
Novembre 2017
Aprile 2017
Ottobre 2016

Jaguar Land Rover Limited: Registered office: Abbey Road, Whitley, Coventry CV3 4LF. Registered in England No: 1672070

I dati forniti provengono da test ufficiali del produttore eseguiti nel rispetto delle normative UE. Il consumo di carburante effettivo di un veicolo può variare rispetto ai risultati di tali test e i dati qui indicati hanno solo finalità comparative.