Numero 39

  • Defender
  • Rover
Fare surf in Islanda, grazie alla nuova Land Rover Defender | Mappamondi artigianali a Londra da Bellerby & Co | Galleria di foto mozzafiato scattate con i droni | La scrittrice Helen Russell approfondisce il concetto di felicità | Breve racconto esclusivo di Jean Macneil

adicalmente il governo

adicalmente il governo nell'era digitale. Il suo partner, John Conover, ricorda che Gavin insisteva per la certificazione Gold LEED e di aver pensato che aveva bevuto un bicchiere di troppo. "Credevo fosse pazzo. Ora invece penso che fare diversamente sarebbe assurdo. È la cosa giusta da fare, la domanda c'è. I nostri ospiti sono colti, viaggiano e vogliono alti standard di sostenibilità. Si tratta di motivare la prossima generazione di clienti e viticoltori. Dobbiamo correre rischi, sperimentare, fallire". Fedeli a quel principio, si sono rivolti a Juancarlos Fernandez per la Cantina Odette e la struttura sorella CADE mezz'ora a nord sull’Howell Mountain. L’architetto messicano era alla sua prima cantina e si è lasciato ispirare da una nuova sensibilità, creando un ambiente ovale discreto e unico, inserito in una collina fuori dal Silverado Trail. La struttura col tetto d’erba ospita uffici in container da spedizione, laboratorio per il vino, impianti di produzione e grotte con isolamento naturale. Per la struttura, Fernandez ha usato cemento mescolato con ceneri volanti, un sottoprodotto del carbone, e acciaio riciclato. Penso ad Antoine de Saint- Exupery: "Un cumulo di rocce cessa di essere tale nel momento in cui un solo uomo lo contempla e vede una cattedrale", e provo un rispetto reverenziale per menti che creano opere dalle ceneri. La California è una forza trainante nel suo impegno per l'economia circolare, ma il movimento sta conquistando tutto il mondo, dall'indiano Narayana Peesapati che ha inventato le posate commestibili, all’australiana Close the Loop che trasforma cartucce per stampanti usate in asfalto. L'esperto danese di tessuti Kvadrat ha creato un materiale speciale per gli interni sostenibili dell'Evoque, che usa 53 bottiglie di plastica riciclate per veicolo. E indosso jeans del marchio Everlane, che ha utilizzato fibre ottenute da bottiglie di plastica per la collezione ReNew. È un approccio contagioso e mentre sto per comprare una bottiglia d'acqua, mi blocco: aspetterò di arrivare all’hotel per placare la sete senza sensi di colpa. Il mio ultimo giorno a Napa, parto con l'Evoque di buon mattino per evitare il caldo secco soffocante. Mi dirigo verso l’Alexander Valley nella contea di Sonoma. Maestosi arbustus arizonica gettano ombre plurime sulla strada. Mentre mi Silver Oak (sopra) è la prima cantina al mondo FRQFHUWLƓFD]LRQH Platinum LEED, e CADE (sinistra e destra) è FHUWLƓFDWD*ROG 64

PHIFER PAVITT CADE SILVER OAK SAN FRANCISCO ODETTE inerpico su per la Petrified Forest Road, un nome mitico, penso alla vulnerabilità dei vigneti agli eventi naturali estremi. Le stesse forze sismiche che riscaldano le sorgenti termali e i geyser di Calistoga hanno fossilizzato l'intera foresta oltre tre milioni di anni fa. Privati di ossigeno e sommersi nella cenere vulcanica del Monte Sant'Elena, gli alberi sono stati sostituiti dalla silice, pur mantenendo i nodi e le spire originali. È uno spettacolo davvero toccante: antiche sequoie regali, pare tra le più antiche al mondo, trasformate in pietra. Più recentemente, siccità e incendi hanno infuso nei californiani una profonda consapevolezza degli elementi e la necessità di essere più creativi con le risorse. La mia ultima tappa è l'avamposto Alexander Valley di Silver Oak, l'apogeo del design sostenibile. Arrivo mentre la cantina “prende vita”, suoni lontani di bottiglie tintinnanti e il ronzio del bizzarro golf cart. Mi aggiro tra i giardini rialzati dietro la sala degustazione, dove le farfalle si posano su steli di lavanda e libellule color cobalto grandi come passeri pattugliano i filari di viti incontaminati. Situata ai piedi dei Monti Mayacamas, questa cantina certificata Platinum LEED è la prima al mondo in grado di soddisfare il fabbisogno di energia e acqua, grazie a file discrete di pannelli solari e il monitoraggio dei dati in tempo reale, sviluppato dagli innovatori vitivinicoli di Fruition Scienzes. La mia guida mi spiega che i titolari non sono proprietari dei metodi e si ritengono un centro di eccellenza open-source. "Vogliamo condividere. Parte dell'idea di sostenibilità è che non si tratta solo di ottenere le credenziali, stiamo realmente migliorando l’intero settore. Non tutti hanno le risorse per fare ciò che abbiamo fatto qui, ma speriamo che altri possano trarne ispirazione e applicare queste idee in altri contesti, per stimolarci a migliorare ancora", spiega. È una filosofia formidabile, un importante precetto di architettura. Le sale degustazione si fondono nel paesaggio, un esercizio di trasparenza ideato per incorniciare il vigneto. Le lunghe strutture rettangolari per l'acqua rispecchiano il cielo e grandi pannelli di vetro riflettono acri di lussureggianti, floride viti. Ampie sezioni della facciata sono rivestite con tavole di sequoia della Cherokee Winery, un pioniere della vinificazione della valle. Le scale sono fatte con vecchie botti di vino, macchie rosse comprese. L'isolamento è jeans riciclato. Mentre il mio viaggio a Napa volge al termine, siamo tornati all'inizio. Dai jeans alle auto, il vino e l'arte: in California il cerchio della vita si chiude piacevolmente e sostenibilmente.

 

LAND ROVER MAGAZINE

 

Land Rover Magazine narra le storie provenienti da ogni angolo del mondo che esaltano la forza d'animo e l'esigenza di spingersi oltre qualsiasi confine, Above and Beyond.

In questo numero Nuova Defender è messa alla prova da due giovani appassionati di avventura che si accingono a esplorare il Polo Sud. Inoltre, per celebrare il cinquantesimo anniversario di Range Rover, andremo alla scoperta di Dubai. Volgeremo poi lo sguardo verso nuovo orizzonti per incontrare i progettisti impegnati nello sviluppo di tecnologie in grado di cambiare il futuro di tutti noi.

Jaguar Land Rover Limited: Registered office: Abbey Road, Whitley, Coventry CV3 4LF. Registered in England No: 1672070